Contributi per l'abbattimento barriere architettoniche dei privati presentazione richieste entro il 01 marzo 2024

Data di pubblicazione:
23 Gennaio 2024
Contributi per l'abbattimento barriere architettoniche dei privati presentazione richieste entro il 01 marzo 2024

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

            Legge 9 gennaio 1989, n. 13, e legge regionale 30 agosto 1991, n. 32. Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Nuovo bando regionale permanente e nuova modulistica. Al fine di poter trasmettere alla Regione Sardegna la richiesta di partecipazione alla ripartizione del fondo speciale per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, per l’anno 2024, invita tutti gli interessati, portatori di handicap, con l'esigenza di provvedere nelle proprie abitazioni all’abbattimento di barriere architettoniche, a presentare domanda di contributo.

            La domanda, da redigere secondo lo schema “Allegato 1” da scaricare dal sito www.comune.tissi.ss.it, dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

  1. Certificato medico in carta semplice;
  2. Certificazione rilasciata da ASL attestante invalidità totale con difficoltà di deambulazione (qualora si voglia avvalere della precedenza prevista dal comma 4 dell'art. 10 della L. n. 13/1989);
  3. Dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio (Allegato 2);
  4. Relazione tecnica (eventuale);
  5. Progetto opere (eventuale);
  6. Computo metrico estimativo/preventivo di spesa.

La domanda dovrà pervenire al Comune di Tissi, entro il termine ultimo del

01 MARZO 2024

LE DOMANDE PERVENUTE OLTRE LA SUDDETTA DATA, VERRANNO PRESE IN CARICO PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALL'ANNO SUCCESSIVO