ASSEGNO NATALITA' COMUNALE

...

30/03/2021

Chi può chiedere il contributo

L'assegno di maternità può essere richiesto dalla madre del bimbo, perentoriamente entro 6 mesi dalla data del parto.

La richiedente, per beneficiare dell'assegno, deve avere il bambino nella propria scheda anagrafica, convivere effettivamente con lui, deve essere residente nel territorio dello Stato al momento della presentazione della domanda o al momento dell’ingresso nella propria famiglia anagrafica di un minore ricevuto in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento.

Requisiti richiesti:

  • essere residente nel Comune di Tissi;
  • essere cittadina italiana o comunitaria, ovvero essere cittadina extra-comunitaria
  • essere casalinga o disoccupata, o non aver beneficiato di alcuna forma di tutela economica della maternità dall’Inps o dal datore di lavoro, oppure aver ricevuto prestazioni inferiori al valore dell'assegno ovvero a €. 1.740,60 per l’anno 2021;
  • non aver superato €. 17.416,66 di ISEE per l’anno 2021; N.B. deve essere richiesto il valore ISEE per "PRESTAZIONI AGEVOLATE RIVOLTE A MINORENNI O A FAMIGLIE CON MINORENNI" [*];

La domanda va presentata perentoriamente entro sei mesi dalla data del parto, dell’adozione o dell’affidamento pre-adottivo.

Documentazione da presentare:

  • fotocopia dell'attestazione ISEE resa ai sensi del D.C.P.M 159/13 e s.m.i. per "PRESTAZIONI AGEVOLATE RIVOLTE A MINORENNI O A FAMIGLIE CON MINORENNI" [*];
  • fotocopia della carta di soggiorno della dichiarante, o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo oppure carta di soggiorno Fam. UE art. 10 D.L. 30/07;
  • fotocopia della carta o permesso di soggiorno del bambino; in mancanza di essa alla data di presentazione della domanda, la richiedente dovrà presentarla alla propria Sede Territoriale di riferimento non appena ne entrerà in possesso . Fino a quel momento l’assegno di maternità non potrà essere erogato;
  • fotocopia della carta di identità del/della dichiarante nel caso in cui l'istanza sia presentata da terzi.

 

Il contributo totale è pari ad €. 1740,60 per l’anno 2020, corrispondente a 5 mensilità da € 348,12 cd.

La domanda deve essere presentata presso la Sede dei Servizi Sociali del Comune di appartenenza. L’assegno è pagato dall’Inps dopo la trasmissione della documentazione da parte del Comune.       

 

Per informazioni :

Ufficio Servizi Sociali tel. 079-3888013 - Ufficio Segretariato Sociale tel.079-3888018             

  L’Assessore alle Politiche Sociali

Angelo Carta