L.R.26/2015 - contributi economici ai privati per danni da eventi atmosferici 1 luglio 2023 - 31 marzo 2024

Il 10 giugno 2024 scade il termine per il deposito delle richieste di contributo da parte dei privati per i danni occorsi in conseguenza di eventi atmosferici avversi per i quali e' stato dichiarato lo stato di calamità

Data:

23 mag 2024

Immagine principale

Descrizione

Si comunica che con D.G.R.n.38/127 del 17 novembre 2023 la Regione Sardegna ha definito le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito della calamità naturale dichiarata con Deliberazione della Giunta Comunale n.80 del 29.08.2023, per gli eventi avversi verificatisi nei giorni 27 e 28 agosto.

I privati possono presentare domanda per i danni subiti al patrimonio edilizio abitativo, ai beni mobili ivi ubicati, ai beni mobili registrati, alle attività economiche e produttive, con esclusione di quelle afferenti al comparto agricolo e/o zootecnico.

I criteri di accesso al contributo sono stabiliti dalla suddetta delibera regionale, alla quale sono allegati gli Indirizzi attuativi.

Per presentare domanda all'Amministrazione comunale si deve accedere al Sistema Informativo di Protezione Civile (SIPC) al seguente indirizzo web https://sipc.regione.sardegna.it/welcome, mediante credenziali SPID, CIE o CNS.

La documentazione informativa e gli allegati integrativi necessari per la presentazione della domanda sono disponibili sullo Sportello Unico dei Servizi della Regione Sardegna (SUS), dove sono descritte le fasi del procedimento. Lo sportello SUS è raggiungibile al seguente indirizzo web https://sus.regione.sardegna.it/sus/searchprocedure/details/10951. 

Il termine entro il quale presentare domanda scade il 10 giugno 2024.

Allegati

A cura di

Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Via Dante Alighieri, 5 Tissi, Sassari, Sardegna, 07040, Italia

Telefono: 0793888032
Email: ufficiotecnicollpp@comune.tissi.ss.it
PEC: protocollo@pec.comune.tissi.ss.it

Pagina aggiornata il 30/05/2024